Carta e cartone differenziati

Quanto valgono carta e cartone ben differenziati?

  • una tonnellata di carta avviata a recupero 46,00 €
  • una tonnellata di cartone avviata a recupero 101,00 €

I ricavi della vendita di carta e cartone contribuiscono a contenere i costi della tassa rifiuti
 
Quanta carta e cartone abbiamo raccolto nel 2020 bacino Geovest?
8.367.700 kg cioè 56,20 kg/abitante

Rispetto alla composizione merceologica media dei rifiuti urbani prodotti in emilia-romagna nei comuni di geovest, ogni anno, vengono conferiti erroneamente nell’indifferenziato 34 kg/abitante di carta e cartone che potrebbero invece essere recuperati

Fai bene la raccolta differenziata, conferisci la carta con la raccolta domiciliare e porta il cartone al centro di raccolta.
 

FARLA BENE È FACILE 

  • Conferisci gli imballaggi di carta e cartone privi di residui di cibo anche se sporchi.
  • Gli scontrini vanno gettati nell’indifferenziato perché sono fatti con carte termiche che generano problemi nel riciclo
  • La carta da forno va conferita nell’indifferenziato.
  • I fazzoletti di carta vanno conferiti nell’indifferenziato per motivi igienico-sanitari.
  • La carta sporca di sostanze velenose, come vernici o solventi, non è riciclabile e va conferita nell’indifferenziato.
  • I materiali non cellulosici come punti metallici o nastri adesivi vanno separati dalla carta.
  • Le scatole e gli scatoloni vanno appiattiti e compressi per ridurne il volume.
  • La carta va inserita sfusa nel contenitore fornito da Geovest. Non va mai conferita in sacchi di plastica. Le quantità in eccesso possono essere esposte dentro buste o borse di carta o legate con lo spago.

FARLA BENE FA BENE

  • All’ambiente: perché si sottraggono materiali alla discarica e si rimettono nel ciclo produttivo risorse preziose!
  • All’aria: è come se ogni anno tutte le automobili, i camion e i mezzi pubblici d’Italia spegnessero i motori e rimanessero fermi per 6 giorni e 6 notti!
  • Alla mente: quando diventa un’abitudine, innesca un meccanismo educativo che si autoalimenta. E così, ogni nuova generazione sarà sempre più portata a evitare gli sprechi, anche in altri settori.
  • Alla creatività: la nuova vita di carta e cartone stimola l’ingegno di designer, architetti artigiani, artisti che ne ricavano mobili, gioielli, complementi d’arredo, accessori per l’abbigliamento, giochi, opere d’arte e molto altro: lasciati contagiare!
  • Al tuo Comune: se la fanno tutti, e bene, la tua città sarà più bella e pulita!
  • All’intero Paese: la differenziata è un obbligo, una regola che va rispettata: lo dicono l’Europa e la legge italiana. Se non raggiungiamo gli obiettivi di raccolta differenziata, il nostro Paese sarà sanzionato.

 Scarica il pieghevole.

Scopri anche


Contatti

Via dell'Oasi, 373 Località Beni Comunali Crevalcore (Bo) 40014